Vigne

I vigneti si sviluppano su due corpi aziendali a pochi chilometri tra di loro. Sono condotti a regime biologico dal 2009, adottando tecniche di coltivazione mirate al rispetto dell’ambiente e della natura.

VIGNA BADIA

Si trova intorno alla casa di famiglia ed alla cantina, ed è composta da 2 piccoli vigneti, uno vicino all’altro, completamente rinnovati nel 2001 per un totale di poco meno di 2 ettari. Il terreno ha una composizione sabbio-limoso e le vigne sono allevate, su portainnesti Paulsen 1103, a Guyot monolaterale con 4-5 gemme per tralcio . I 60 filari sono mantenuti da capotesta in Corten e si sviluppano sull’asse nord-sud.
Questa vigna è solo di Magliocco Canino.

VIGNA SANT’ANDREA

Nel 2008 l’azienda si è dotata di un altro più grande vigneto della estensione di  13 ettari in contrada Sant’Andrea di Limbadi. Il terreno è adagiato su una dolce collina che guarda il Mare Tirreno. Ha una composizione prevalentemente sabbio-limoso.  In questo vigneto ci sono 10 ettari di Magliocco Canino e 3 ettari di Greco Bianco. Le vigne sono oggi allevate in parte a Guyot monolaterale con 4-5 gemme per tralcio(magliocco canino), in parte a Cordone Speronato (greco bianco), entrambi i vitigni su portainnesti Paulsen 1103. I  294 filari sono mantenuti da capotesta in Corten, si sviluppano sull’asse nord-sud nella parte più declive del vigneto(greco bianco), e  sull’asse est-ovest nella parte pianeggiante(magliocco canino). Intorno al vigneto si estende anche il nostro piccolo oliveto.